All Posts Tagged: commissione vigilanza rai

RAI – ERRANI-DE PETRIS (LeU): “SIANO ACCERTATE LE RESPONSABILITA’ RIGUARDO AL SERVIZIO SU PREDAPPIO”

“Sul Tg regionale dell’Emilia Romagna è andato in onda un servizio giornalistico di due minuti sulla manifestazione di nostalgici fascisti tenutasi a Predappio per l’anniversario della morte di Mussolini. Un servizio grave e inaccettabile per l’argomento trattato e la totale assenza di una contestualizzazione”, lo affermano i senatori di LeU Vasco Errani e Loredana De Petris (componente della commissione di vigilanza della Rai).

“Saluti romani, luoghi comuni e disinformazione storica: una scena davvero inaccettabile messa in atto dal TG regionale gestito dalla RAI. Nonostante le dichiarazioni di dissociazione da parte della redazione del Tg e da parte del suo direttore, resta tuttavia da capire come un servizio del genere sia potuto essere messo in onda in un Tg del servizio pubblico. A questo proposito, l’ad della Rai Salini ha annunciato un’indagine interna. Ci attiveremo quindi anche in commissione di Vigilanza, affinché questa indagine sia rapida e porti presto all’individuazione delle responsabilità e vengano presi i relativi provvedimenti rispetto a questo episodio anacronistico e vergognoso”.

Approfondisci

RAI – DE PETRIS (LeU): “FAZIO IGNORA DELIBERATAMENTE REGOLE DECISE DALLA COMMISSIONE DI VIGILANZA E VIOLA PAR CONDICIO”

 

“Nella puntata di ieri sera di ‘Che tempo che fa’, Fabio Fazio ha annunciato una serie di interviste con le forze politiche, in vista delle elezioni europee, limitata ai principali partiti. E’ una violazione gravissima della par condicio. Fazio ha deliberatamente scelto di ignorare la delibera sulla par condicio per le elezioni europee approvata dalla commissione di vigilanza il 2 aprile scorso. E’ intollerabile che Fazio continui a ritenersi al di sopra delle leggi e delle regole del servizio pubblico. Presenteremo immediatamente un’interrogazione in commissione di vigilanza chiedendo un intervento deciso per garantire il rispetto delle regole ovunque. Anche nel programma condotto da Fabio Fazio”, afferma la senatrice di LeU Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto e membro della commissione di vigilanza Rai.

Approfondisci

SANREMO. DE PETRIS (LEU): “SI RIUNISCA SUBITO VIGILANZA, LE PRECISAZIONI DI SALINI SONO POSITIVE MA NON BASTANO”.

“Le precisazioni dell’ad Salini sono positive ma non bastano a dissipare le ombre di intervento gravemente censorio della direttrice di Raiuno Teresa De Santis. Il tentativo di imbavagliare Claudio Baglioni per evitare che, pur non essendo un politico di professione, critichi le scelte del governo in materia di immigrazione resta gravissimo e brutale. E’ necessario che la commissione di vigilanza si riunisca e si pronunci al più presto su una così clamorosa violazione delle regole democratiche nel servizio pubblico”, dichiara la senatrice di LeU Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto e membro della commissione di vigilanza Rai.

Approfondisci